Insalata di patate, fragole e ceci con condimento a base di frutta secca

(read in English)

L’Estate è decisamente la stagione dei piatti giganti di verdura che prevedono solo una preparazione veloce e quest’insalata colorata servita con la mia salsa al burro di frutta secca ne è un perfetto esempio!

Potato, strawberry, and chickpea salad with the easiest nut butter dressing

Un condimento per l’insalata fatto con olio extra vergine d’oliva di buona qualità, pepe nero ed erbe aromatiche fresche (ed eventualmente anche un po’ di aceto balsamico) sarà sempre una combinazione imbattibile. Ma, alle volte, fa bene cambiare un po’ le cose: questa salsa a base di burro di frutta secca o un condimento cremoso con l’avocado sono entrambi ottime idee per variare il gusto di una semplice insalata e per includere con facilità più nutrienti nell’alimentazione.

Quest’insalata è un bell’esempio di equilibrio tra gusto e nutrienti: da un lato ci sono i sapori più ricchi della frutta secca, delle patate e dei ceci, mentre dall’altro lato troviamo la freschezza delle fragole e delle foglie di insalata:

  • se le fragole non sono disponibili, per sostituirle puoi usare una pesca o un paio di prugne
  • la combinazione di quest’insalata vegana con i ceci e del burro di frutta secca crea un piatto con un buon mix di carboidrati, proteine, grassi e micronutrienti. Inoltre, ti dà anche l’opportunità di includere nello stesso pasto diversi tipi di frutta e verdura, aiutandoti a creare più varietà nella tua alimentazione
  • per quanto riguarda l’insalata, opta per lattuga, invidia, scarola, o rucola (a parte il radicchio rosso, qualsiasi tipo di insalata si adatta bene a questa ricetta)
  • come alternativa al burro di frutta secca, puoi usare la tahini (pasta di semi di sesamo)

Solitamente, in una classica insalata di patate, farei semplicemente bollire le patate, ma quando le utilizzo in piatti in cui non sono le protagoniste, questa cottura in 2 passaggi conferisce a tutto il piatto un non so che di speciale.

QUI TROVI LA MIA GUIDA DETTAGLIATA PER PREPARARE LE PATATE AL MEGLIO OGNI VOLTA:

  • lava e taglia le patate (senza pelarle)
  • mettile in una pentola d’acqua fredda e porta ad ebollizione: cuoci le patate finchè non iniziano a diventare morbide ma sono ancora sode (controllale con una forchetta – non aspettare fino al momento in cui inizieranno a sfaldarsi)
  • scolale e mettile in una teglia da forno, poi aggiungi un filo d’olio d’oliva, un pizzico di sale e di pepe nero (includi anche altre spezie in base alle tue preferenze)
  • cuoci le patate in forno a 180°C per circa 10-15 minuti, così diventeranno croccanti all’esterno e morbide all’interno
  • lascia che le patate si raffreddino prima di aggiungerle nell’insalata o metterle in frigo

Puoi conservare le patate cotte in frigorifero per un paio di giorni ed usarle per creare tante insalate estive tutte diverse.

My go-to nut butter dressing
Potato, strawberry, and chickpea salad with the easiest nut butter dressing
Potato, strawberry, and chickpea salad with the easiest nut butter dressing
Potato, strawberry, and chickpea salad with the easiest nut butter dressing

Insalata di patate, fragole e ceci con condimento a base di frutta secca

Ingredienti (per 2-3 persone)

  • 300 g patate cotte
  • 4-5 manciate di foglie d’insalata
  • 8 cucchiai di ceci precedentemente cotti
  • 1 manciata di fragole
  • alcune foglie di basilico fresco
  • un pizzico di pepe nero

Mischia tutti gli ingredienti per l’insalata in una ciotola o mettili direttamente nei piatti individuali. Servila con la salsa a parte: come vedrai dagli ingredienti elencati qui sotto, questo condimento include olio d’oliva e spezie; in base alle tue preferenze, puoi decidere se aggiungere all’insalata altre spezie o un filo d’olio in più.

Per la salsa a base di burro di frutta secca:

  • 3 cucchiai di burro di frutta secca (sia quello di mandorle, che quello di nocciole, o uno a base di semi sono opzioni che si abbinano bene a questa ricetta)
  • succo di 1 limone
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
  • 1/4 di cucchiaino di curcuma in polvere
  • un pizzico di pepe di cayenna
  • un pizzico di pepe nero

Per preparare la salsa: mischia bene tutti gli ingredienti e aggiungi una piccola quantità d’acqua fredda se necessario per regolare la consistenza ed ottenere un risultato omogeneo.

Se questo post ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici usando i link qui sotto. Non dimenticare di taggarmi @amatterofnourishment su Instagram se provi questa ricetta: mi piacerebbe molto vedere le tue creazioni!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.