Brownies ai Fagioli Neri

(read in English)

Mi piace tantissimo riuscire a condividere il momento della colazione con il mio ragazzo – purtroppo non capita tutti giorni, ma cerchiamo di fare del nostro meglio! La vedo come un’occasione per passare più tempo insieme, parlare dei nostri impegni per la giornata, e condividere una colazione nutriente… Tante volte è anche un’opportunità per provare delle nuove ricette – esattamente quello che è successo con questi brownies. Li ho preparati un po’ di settimane fa provando ad ottenere una buona consistenza con alcuni ingredienti che avevo in mente: la prima volta erano decisamente troppo asciutti ma il sapore era promettente! La seconda volta, invece, erano buonissimi: con un po’ della classica consistenza da brownies, ma non troppo “bagnati”.. con la crosticina sopra, ma non troppo asciutti. Noi li abbiamo mangiati sia a colazione (accompagnati da un frullato), sia dopo cena come dessert.. ottimi in entrambi i casi!

DSC_1424

DSC_1256.jpg

DSC_1189

DSC_1326

Brownies ai Fagioli Neri

Ingredienti

  • 180 g fagioli neri cotti
  • 110 g farina di riso integrale
  • 2 1/2 cucchiai di cacao in polvere non zuccherato
  • 1 1/2 cucchiai di sciroppo di datteri
  • 25 g ghee (ammorbidito – puoi utilizzare l’olio di cocco per una versione vegana, ma aggiungine un pochino di più rispetto al ghee)
  • 1 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 1/2 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
  • circa 200 ml bevanda agli anacardi

Frulla i fagioli, la bevanda agli anacardi, e lo zenzero finchè non ottieni una crema omogenea. Mettila poi in una ciotola ed aggiungi gli altri ingredienti (includendo il lievito per dolci alla fine) – mischia bene affinchè non ci siano grumi. Metti l’impasto dei brownies nella teglia, aggiustando la superficie con una spatola o il retro di un cucchiaio. Cuoci in forno preriscaldato a 180°C per circa 20-25 minuti – saranno pronti quando la parte superiore inizierà ad essere rigida ed si sarà formata una crosticina. Lascia raffreddare i brownies prima di tagliarli.

Puoi servirli con sopra yogurt Greco, cannella, e lamponi.

  • si conservano in un contenitore ben chiuso in frigo per qualche giorno
  • è importante che l’impasto dei brownies sia omogeneo e non ci siano pezzi di fagioli, per ottenere poi una buona consistenza dei brownies quando saranno cotti
  • i dolci o simili fatti con la farina di riso tendono a seccarsi facilmente, quindi non lasciarli troppo a lungo nel forno
  • sia la bevanda agli anacardi, sia il ghee (o olio di cocco) sono importanti per ottenere la classica consistenza “umida” dei brownies finiti


Vorresti iniziare ad avere uno stile di vita ed un’alimentazione più sani, creando anche una serie di abitudini che possano diventare parte della tua vita d’ora in avanti? Non sai esattamente da dove iniziare? Clicca sul link qui sotto per fare il primo passo:

INIZIAMO!

 

One thought on “Brownies ai Fagioli Neri

Comments are closed.