Tomato risotto

(read in Italian)

A few days ago, my boyfriend asked for tomato risotto for lunch saying “tomato risotto is my comfort food right now – comfort food is something that simply makes you feel good every time you eat it”. Couldn’t agree more! We both love tomato risotto and when I make it, I don’t think if it’s balanced enough or get worried because I don’t have all the macros in a good amount on my plate. I know it’s a simple preparation that makes us feel good, it brings joy to the table, has tomatoes with all their beneficial properties (hello lycopene, our beloved antioxidant!), has fibre and nutrients.

And if right now you feel the need to cook this risotto or if you have never tried it before, here there’s the recipe! For this version, I’ve used only tomato passata but you can get creative with the ingredients: for example, I love to use a mix of passata and sun-dried tomatoes (finely chopped – no need to re-hydrate the tomatoes in advance, simply add them to the rice while it’s still cooking).

Tomato risotto

Ingredients (serves 2)

  • 160 g short-grain brown rice
  • 250-300 ml tomato passata
  • 1 shallot (optional)
  • 1-2 bay leaves
  • 1 tsp sweet paprika (or smoked, if you prefer to add a different flavor)
  • extra virgin olive oil
  • a pinch of black pepper
  • a pinch of salt
  • shredded cheese to add on top (optional – but if you want to use it, I suggest choosing an aged cheese with a strong flavor, and if you are not sure about what to buy, ask your local cheesemonger!)

Warm up a little bit of olive oil in a pot over a medium heat. Add the finely chopped shallots and stir until they turn golden. Add the rice and mix well for approx. 30 seconds to toast the rice. Then add the bay leaves and the amount of warm water necessary to keep everything covered. Mix well and cook over medium heat for 30-40 minutes (depending on the rice that you’re using, check the package). Add water in small portions to cook the rice, there should not be water left when the risotto is ready (but you should have a creamy tomato sauce). Half-way through the cooking time, add all the tomato passata and spices. Serve with shredded cheese on top and a drizzle of olive oil.



Would you like to start being passionate about building a support system for your well-being through simple daily choices? Click on the button below to take the first step:

SCHEDULE A FREE CONSULTATION

Risotto al pomodoro

(read in English)

Qualche giorno fa, il mio ragazzo mi ha chiesto di preparare il risotto al pomodoro per pranzo dicendo “il risotto al pomodoro è il mio comfort food al momento – un comfort food è qualcosa che ti fa semplicemente stare bene ogni volta che lo mangi”. Non potrei essere più d’accordo! Questo risotto piace molto ad entrambi e quando lo preparo non penso se sia abbastanza bilanciato e non inizio a preoccuparmi perchè i macronutrienti non sono presenti in giuste quantità sul mio piatto. So che è una preparazione semplice che ci fa stare bene, che porta gioia in tavola, che ha i pomodori con tutte le loro ottime proprietà (come l’amatissimo antiossidante licopene), che ha fibre e nutrienti.

Vuoi prepararlo anche tu? Non hai ancora mai provato il risotto al pomodoro? Problema risolto, qui trovi la ricetta! In questa versione ho utilizzato soltanto la passata di pomodoro, ma puoi variare gli ingredienti come preferisci: ad esempio, a me piace molto utilizzare anche un misto di passata e pomodori secchi tagliati finemente (non c’è bisogno di re-idratarli prima dell’utilizzo, aggiungili semplicemente al riso in fase di cottura).

Risotto al pomodoro

Ingredienti (per 2 persone)

  • 160 g di riso integrale a grano corto
  • 250-300 ml di passata di pomodoro
  • 1 scalogno (opzionale)
  • 1-2 foglie d’alloro
  • 1 cucchiaino di paprika dolce (o affumicata, se preferisci dare un tocco diverso)
  • olio d’oliva extra vergine
  • un pizzico di pepe nero
  • un pizzico di sale
  • formaggio grattugiato da aggiungere sopra (opzionale – ma se decidi di usarlo, ti consiglio di utilizzare un formaggio stagionato con un sapore abbastanza forte, e se non sai quale scegliere, chiedi un suggerimento nel tuo negozio di formaggi di fiducia!)

Scalda un pochino d’olio d’oliva in una pentola su fuoco medio. Aggiungi lo scalogno tagliato finemente e lascialo rosolare finchè non diventa dorato. Aggiungi il riso e mischia per circa 30 secondi per tostarlo. A questo punto, aggiungi le foglie d’alloro ed una quantità di acqua calda sufficiente per coprire tutto il riso. Mischia e cuoci su fuoco meido per circa 30-40 minuti (il tempo di cottura dipende dal tipo di riso utilizzato, controlla quanto indicato sulla confezione). Per cuocere il risotto, aggiungi altra acqua in piccole porzioni, in modo da non averne in eccesso alla fine (quello che avrai sarà semplicemente una crema di pomodoro). Circa a metà cottura, aggiungi tutta la passata di pomodoro e le spezie. Servi con il formaggio grattugiato sopra e un filo d’olio d’oliva.



Vorresti essere più motivata nel costruire un sistema di supporto per il tuo benessere fatto di semplici scelte quotidiane? Fai il primo passo usando il bottone qui sotto:

SCHEDULE A FREE CONSULTATION